INSIEME AI COMUNI

INSIEME AI COMUNI

Accordo ANCI - Coripet

COSA DEFINISCE

L’11 maggio 2020 è stato siglato il primo accordo nazionale tra CORIPET e ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Si tratta di un accordo importante, perché definisce le regole tecniche, operative ed economiche tra i Comuni ed il Consorzio Coripet, che gestisce il fine vita dei contenitori in PET per liquidi alimentari dei suoi associati. L’accordo è definito come “ponte”, ha la durata di un anno per permettere l’allineamento con l’accordo Anci/Conai che al momento è scaduto da marzo 2019.

DALLA DIFFERENZIATA...

La principale novità dell’accordo Anci-Coripet riguarda la definizione economica dei maggiori oneri riconosciuti da Coripet ai Comuni o ai delegati per lo svolgimento del servizio di raccolta differenziata: sui volumi di competenza CORIPET è previsto un incremento di +6€ a tonnellata rispetto ai corrispettivi attuali dell’accordo Anci/Conai (allegato tecnico Corepla). Questo beneficio si applica sempre, a prescindere dalle percentuali delle impurità presenti nella raccolta.
Una ulteriore miglioria riguarda i tempi di pagamento. In questo momento di emergenza e difficoltà, Coripet pagherà i maggiori oneri a 30 giorni al posto degli abituali 90 giorni. Questa agevolazione è attiva fino al 31 ottobre 2020.

...AGLI ECOCOMPATTATORI

L’accordo tra Anci e Coripet disciplina, inoltre, il flusso sperimentale della raccolta selettiva delle bottiglie in PET, stabilendo la cornice per l’installazione degli ecocompattatori su suolo pubblico e privato. L’introduzione di questa modalità guarda al futuro, perché contribuisce al raggiungimento degli obiettivi di raccolta e riciclo previsti dalla direttiva SUP (Single Use Plastics, n. 904/2019). Secondo la normativa europea saranno i territori, entro il 2025 a garantire la raccolta del 77% delle bottiglie immesse a consumo e del 90% nel 2029. Da qui il vincolo per Coripet di dover sempre e comunque comunicare al Comune il luogo di installazione degli ecocompattatori e i quantitativi di bottiglie intercettate. Questo dato andrà a sommarsi ai dati relativi alla raccolta differenziata al fine del raggiungimento degli obiettivi di legge.

SCARICA IL TESTO INTEGRALE DELL’ACCORDO